Meraviglioso Facebook

Facebook non è stata creata originariamente per essere una azienda. E’ stata creata per assolvere ad una missione sociale – per rendere il mondo più aperto e connesso.

Pensiamo che sia importante capire, per tutti coloro che investono in Facebook, che cosa significa questa missione per noi, come prendiamo le nostre decisioni e perché facciamo ciò che facciamo. Cercherò di delineare il nostro approccio in questa lettera.

In Facebook, siamo ispirati da tecnologie che hanno rivoluzionato il modo con cui le persone diffondono e consumano l’informazione. Spesso si parla di invenzioni come la stampa e la TV – che hanno reso le comunicazione più efficiente, e hanno portato ad una completa trasformazione di molte parti importanti della società. Hanno dato a più persone una voce. Hanno incoraggiato il progresso. Hanno cambiato il modo in cui è stata organizzata la società. Ci hanno avvicinato gli uni agli altri.

Oggi, la nostra società ha raggiunto un punto di svolta. Viviamo in un momento in cui la maggioranza delle persone nel mondo ha un accesso a Internet o ad un telefono cellulare – strumenti necessari per iniziare a condividere ciò che si pensa, si prova e si fa con chi si vuole. Facebook aspira a creare servizi che possano dare alle persone il potere di condividere e possano aiutarli, ancora una volta, a trasformare molte delle nostre istituzioni e attività.

C’è un enorme bisogno e una grande opportunità per connettere fra loro tutte le persone del mondo, per dare a tutti una voce e contribuire a trasformare la società per il futuro. Le tecnologie e le infrastrutture che devono essere create non hanno precedenti, e crediamo che questo sia il problema più importante sul quale focalizzarci.

Speriamo di rafforzare il modo in cui le persone si relazionano fra loro.

Anche se la nostra missione appare oggi enorme, è iniziata in piccolo – con il rapporto fra 2 persone.

Le relazioni personali sono il fondamento della nostra società. Le relazioni sono il modo con cui scopriamo nuove idee, comprendiamo il mondo e, in ultima analisi, ci portano felicità a lungo termine.

In Facebook, creiamo strumenti per aiutare le persone a connettersi con le persone che vogliono e per condividere ciò che vogliono, e così facendo stiamo estendendo la capacità delle persone nel costruire e mantenere relazioni.

Le persone che condividono di più – anche se solo con i loro amici intimi o i loro famigliari – creano una cultura più aperta e portano ad una miglior comprensione della vita e dei punti di vista degli altri. Crediamo che questo crei un maggior numero di forti relazioni fra le persone, e che le aiuti ad esporsi ad un maggior numero di punti di vista diversi.

Aiutando le persone a formare queste connessioni, speriamo di ricreare il modo in cui diffondono e consumano informazioni. Noi pensiamo che l’infrastruttura mondiale delle informazioni dovrebbe assomigliare al grafo sociale – un network costruito dal basso verso l’alto o peer-to-peer, piuttosto che un struttura monolitica top-down come quella che è esistita fino ad oggi. Crediamo anche che dare alle persone il controllo su ciò che condividono sia un principio fondamentale di questa rifondazione.

Abbiamo già aiutato più di 800 milioni di persone a tracciare oltre 100 miliardi di connessioni, e il nostro obiettivo è di accelerare questo processo.

Speriamo di migliorare il modo in cui le persone si connettono alle aziende e all’economia.

Noi pensiamo che un mondo più aperto e connesso potrà aiutare a creare una economia più forte con le aziende che creano i migliori prodotti e servizi.

Più le persone condividono, più hanno accesso ai pareri di altre persone di cui si fidano, circa i prodotti e servizi che utilizzano. Ciò rende più facile scoprire i migliori prodotti e migliorare la qualità e l’efficienza della propria vita.

Il risultato di rendere più facile trovare prodotti migliori è che le aziende che producono i prodotti migliori saranno ricompensate dai consumatori. Abbiamo anche scoperto che i prodotti che sono “social by design” (personalizzati e disegnati attorno alle persone) tendono ad essere più attraenti rispetto a quelli tradizionali, e non vediamo l’ora di vedere tanti altri prodotti muoversi in questa direzione.

La nostra piattaforma di sviluppo ha già permesso a centinaia di migliaia di aziende di realizzare prodotti di alta qualità, è più sociali. Abbiamo visto nuovi dirompenti approcci in settori come i giochi, la musica e le notizie, e ci aspettiamo di vedere approcci analoghi in tanti altri ambiti.

Oltre a creare prodotti migliori, un mondo più aperto spinge le imprese a creare un engagement più diretto e autentico con i consumatori. Più di 4 milioni di business hanno una Facebook Page che utilizzano per avere un dialogo con i propri clienti. E ci aspettiamo che questa tendenza cresca ulteriormente.

Speriamo di cambiare il modo in cui le persone si relazionano con i governi e le istituzioni.

Crediamo che la creazione di strumenti per aiutare le persone a condividere possa portare ad un dialogo più onesto e trasparente con i governi, che potrebbe trasferire maggiori poteri alle persone, maggior responsabilità ai funzionari e migliori soluzioni ad alcuni dei grandi problemi del nostro tempo.

Dando alla gente il potere di condividere, stiamo iniziando a notare che le persone fanno sentire la loro voce in un modo diverso rispetto a quanto successo storicamente. Queste voci aumenteranno di numero e di volume. Non possono essere ignorate. Nel corso del tempo, ci aspettiamo che i governi diventino più sensibili ai problemi e alle preoccupazioni sollevate dal popolo, piuttosto che tramite intermediari controllati da pochi eletti.

Attraverso questo processo, crediamo che i leader che emergeranno nei vari paesi saranno favorevoli a Internet e combatteranno per i diritti dei loro popoli, incluso il diritto di condividere ciò che vogliono e quello di accedere a tutte le informazioni.

Infine, come l’economia si muove verso prodotti di qualità superiore e personalizzati, ci aspettiamo anche di veder emergere nuovi servizi che affrontino i grandi problemi del mondo come la creazione di occupazione, l’istruzione e l’assistenza sanitaria. Ci auguriamo di poter fare tutto il possibile per aiutare questo progresso.

La nostra Missione e il nostro Business

Come ho detto sopra, Facebook non è stata originariamente fondata per essere una azienda. In primo luogo abbiamo sempre avuto a cuore la nostra missione sociale, i servizi che creiamo e le persone che li usano. Questo è un approccio diverso rispetto a quello di una public company, e quindi voglio spiegare perché penso che possa funzionare.

Ho iniziato a scrivere la prima versione di Facebook perché era qualcosa che volevo esistesse. Da allora, la maggior parte delle idee e del codice inseriti in Facebook sono stati creati da grandi persone che fanno parte del nostro team.

La maggior parte di queste persone pensa in primo luogo a creare e a far parte di grandi cose, ma vuole anche far soldi. Attraverso il processo di creazione di un team – e anche di creazione di una community di sviluppatori, inserzionisti pubblicitari e investitori – ho sviluppato un profondo apprezzamento per chi crea una azienda forte con un forte motore economico ed una forte crescita, che può essere il modo migliore per mettere insieme molte persone per risolvere problemi importanti.

In poche parole: non creiamo servizi per fare soldi; facciamo soldi creando servizi migliori.

E pensiamo che questo sia un buon modo per creare qualcosa. In questi giorni penso che sempre più persone vogliano utilizzare servizi di aziende che credono in qualcosa oltre alla semplice massimizzazione dei profitti.

Focalizzando l’attenzione sulla nostra missione e le creazione di ottimi servizi, noi crediamo di andare a creare il massimo valore possibile per i nostri azionisti e partner a lungo termine – e questo ci permetterà di mantenere ed attrarre le persone migliori, e creare altri ottimi servizi. Non ci svegliamo alla mattina con l’obiettivo primario di far soldi, ma ci rendiamo conto che il modo migliore per raggiungere la nostra missione sia creare una azienda forte e di grande valore.

Questo è il modo in cui pensiamo alla nostra IPO. Stiamo andando sul mercato per i nostri dipendenti e per i nostri investitori. Abbiamo preso un impegno quando abbiamo dato loro le nostre azioni per farle crescere di valore e renderle “liquide”, e questa IPO sta assolvendo al nostro impegno. Diventando una public company, stiamo prendendo un impegno analogo con i nostri nuovi investitori e lavoreremo altrettando duramente per assolverlo.

The Hacker Way

Come parte della creazione di una società forte, abbiamo lavorato duro per rendere Facebook il miglior posto per grandi persone che vogliono avere un grande impatto sul mondo, e imparare da altre grandi persone. Abbiamo coltivato un approccio unico a livello di cultura e gestione, approccio che noi chiamiamo “The Hacker Way”.

La parola “hacker” ha una connotazione ingiustamente negativa, essendo presentata dai media come “persone che entrano dentro i computer”. In realtà, hacking significa solamente creare qualcosa in fretta o testare i confini di ciò che si è in grado di fare. Come la maggior parte delle cose, può avere un uso buono o cattivo, ma la stragrande maggioranza degli hacker che ho incontrato tendono ad essere degli idealisti che vogliono avere un impatto positivo sul mondo.

“The Hacker Way” è un approccio alla creazione che coinvolge il miglioramento continuo e l’iterazione. Gli hacker credono che le cose possano essere sempre migliorabili, e che nulla può mai dirsi completato. Devono solo risolvere il problema – spesso davanti a persone che pensano sia impossibile o si accontentano dello status quo.

Gli hacker cercano di creare i servizi migliori sul lungo periodo, facendo rilasci rapidi e imparando da piccole iterazioni piuttosto che cercare di fare tutto per bene in una volta sola. Per sostenere questo metodo, abbiamo creato un ambiente di test che in un dato momento è in grado di testare migliaia di versioni diverse di Facebook. Sul nostro muro abbiamo scritto “Done is better than perfect”, per ricordarci di tenere sempre a mente il concetto di rilascio veloce.

L’hacking è anche una disciplina intrinsecamente “hands-on” e attiva. Invece di discutere per giorni su come una nuova idea sia possibile o sul miglior modo di creare qualcosa, gli hacker creano un prototipo e vedono cosa funziona. C’è un mantra che gira parecchio negli uffici di Facebook: “Code wins arguments”.

La cultura hacker è anche estremamente aperta e meritocratica. Gli hacker credono che l’idea e l’implementazione migliore vince sempre – e non la persona che è brava a fare lobbying attorno all’idea o la persona che gestisce il maggior numero di persone.

Per incoraggiare questo approccio, ogni tot mesi facciamo un “hackathon”, dove ognuno crea un prototipo di nuove idee che ha in mente. Alla fine, tutto il team di riunisce e osserva tutto quello che è stato creato. Molti dei nostri prodotti di maggior successo sono usciti da questi hackathon, come la Timeline, la chat, i video, il nostro framework di sviluppo mobile e alcune delle nostre infrastrutture più importanti come il compilatore HipHop.

Per assicurarci che tutti i nostri ingegneri condividano questo approccio, richiediamo ai nuovi arrivi – e perfino ai manager che principalmente non scrivono codice – di passare attraverso un programma chiamato Bootcamp dove possono apprendere il nostro codebase, i nostri tool e il nostro approccio. Ci sono un sacco di persone in questo settore che gestiscono ingegneri e non vogliono scrivere codice, ma le persone che cerchiamo deve essere disposte – e in grado – di passare attraverso il Bootcamp.

Abbiamo distillato questi principi dentro 5 valori fondamentali:

Focus on Impact

Se vogliamo ottenere il maggior impatto possibile, il miglior modo di farlo è quello di assicurarsi di stare sempre focalizzati sulla soluzione dei problemi più importanti. Sembra semplice a dirsi, ma pensiamo che la maggior parte delle aziende lo fa male e spreca un sacco di tempo. Ci aspettiamo che tutti in Facebook siano bravi a trovare i problemi più grossi sui quali lavorare.

Move Fast

Muoversi velocemente ci permette di creare più cose e di imparare più velocemente. Tuttavia, non appena la maggior parte delle aziende inizia a crescere, rallenta troppo perché ha troppa paura di commettere errori, non accorgendosi che si perdono opportunità muovendosi troppo lentamente. Noi abbiamo un motto: “Move fast and break things”. L’idea è che se non si “rompe” qualcosa, probabilmente è perché non si procede abbastanza velocemente.

Be Bold

Creare grandi cose significa correre dei rischi. Questo può spaventare e frena la maggior parte delle aziende a fare le grandi cose che dovrebbero. Tuttavia, in un mondo che sta cambiando così velocemente, avrai la garanzia di fallire se non corri dei rischi. Abbiamo un altro motto: “The riskiest thing is to take no risks”. Spingiamo tutti a prendere decisioni coraggiose, anche se ciò può significare sbagliare, qualche volta.

Be Open

Crediamo che un mondo più aperto sia un mondo migliore, perché le persone che hanno più informazioni possono prendere decisioni migliori ed avere un impatto maggiore. Questo vale anche per la nostra gestione aziendale. Lavoriamo duramente per assicurarsi che tutti in Facebook abbiano accesso a quante più informazioni possibili su ogni aspetto della società, in modo che possano prendere le decisioni migliori e avere l’impatto maggiore.

Build Social Valure

Ancora una volta, Facebook esiste per rendere il mondo più aperto e connesso, e non solo per creare una azienda. Ci aspettiamo che tutti, in Facebook, siano focalizzati ogni giorno su come creare un valore reale per il mondo in tutto ciò che fanno.

Grazie per il tempo che hai speso per leggere questa lettera. Crediamo di avere l’opportunità di avere un impatto importante nel mondo, e di costruire una società in grado di durare a lungo. Non vedo l’ora di costruire insieme qualcosa di grande.

One thought on “Meraviglioso Facebook

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...